home  news  contattaci  SEZIONE WAI - accessibilità

| A| B| C| D| E| F| G| H| I| J| K| L| M| N| O| P| Q| R| S| T| U| V| W| X| Y| Z|
Cerca nel Sito

La Regione per la Cultura
Le banche dati del patrimonio culturale
Beni culturali
Spettacolo, mostre e attività culturali
Servizi per la cultura
Cinema e Marche Film Commission
Comunità Virtuale
> Principale  
RECANATI (MC) – Inaugurata la mostra “Leopardi-Tolstoj. Il respiro dell’anima”
La mostra “Leopardi-Tolstoj. Il respiro dell’anima” , a Palazzo Leopardi di Recanati, dal 2 luglio al 21 agosto 2011, è stata inaugurata dall’assessore regionale alla Cultura Pietro Marcolini alla presenza del conte Vanni Leopardi e del conte Vladimir Tolstoj, discendenti dei due grandi autori. La mostra è promossa dalla Regione Marche in collaborazione con SVIM e dall’Istituto Federale della Cultura “Tenuta-Museo di N.LTolstoj” di Jasnaja Poljana



Hanno partecipato oltre che le curatrici Galina Alexeeva e Fabiana Cacciapuoti, il sindaco di Recanati Fiordomo e il presidente della Provincia Pettinari, il presidente del Centro Studi Leopardiani Fabio Corvatta e il console russo Armando Ginesi.

 
Promossa dalla Regione Marche in collaborazione con SVIM e dall’Istituto Federale della Cultura “Tenuta-Museo di N.LTolstoj” di Jasnaja Poljana, l’evento si inserisce nell’ambito del PROGETTO 2011: Anno della cultura e lingua italiana in Russia e della cultura e lingua russa in Italia.

 

“La mostra sceglie alcuni termini di confronto specifici – ha detto Marcolini – come amore, natura, amicizia, donna….  Ciascuno di questi temi, in entrambi gli autori, è guardato dalla prospettiva del significato ultimo, è la ferita di un ‘non compimento’ magistralmente descritta. Tutta la fase delle prima formazione intellettuale e poetica dei due autori nasce nell’ ’incubatore’ che è la provincia (Recanati, ‘natio borgo selvaggio’ delle  Ricordanze, come Jasnaia Poliana lo è per Tolstoj). A quindici anni Tolstoj legge Voltaire e Rousseau; quest’ultimo esercita sul giovane Tolstoj una forte e prolungata influenza così come il Giacomo Leopardi costituisce una delle letture preferite della biblioteca del padre Monaldo. E proprio la biblioteca leopardiana che nel 2012 festeggerà il bicentenario della sua apertura al pubblico, vedrà proseguire questo ambizioso progetto culturale che parte da Recanati”.

 

La Mostra che accosta Leopardi a Tolstoj, si inserisce nel progetto di cooperazione per la creazione di una rete di  parchi letterari europei e per lo sviluppo delle case-musei degli scrittori come centri culturali.

 

 L’evento mostra prevede due tappe: a Recanati, Casa Leopardi, dal 2 luglio al 21 agosto 2011 e alla Tenuta- Museo di Jasnaja Poljana in Tula, dal 1 ottobre al 27 novembre 2011. 

 

La mostra è stata presentata nella sede regionale dal presidente Spacca lo scorso 29 giugno. Per leggere la notizia clicca qui

 

Per ulteriori informazioni sulla mostra clicca qui

 

4 luglio 2011

 

 

Invia questo articolo Stampa/Print